Valutazione dei sistemi di gestione

La valutazione del sistema di gestione fa luce non solo sul livello di qualità, ma anche sulle potenzialità di sviluppo.

Fare il punto della situazione: grazie alla valutazione di SQS, le imprese e le organizzazioni, i loro clienti, i partner e altri gruppi di interesse ricevono una panoramica chiara del livello di qualità dei singoli settori o del sistema di gestione nel suo complesso, ottenendo così le necessarie basi per l'assicurazione della qualità e per il miglioramento continuo. La valutazione è parte integrante di qualsiasi procedura per l'assicurazione degli standard di qualità nei sistemi di gestione. In questa fase, infatti, i dati raccolti e le conoscenze acquisite durante il processo di auditing vengono esaminati nel loro complesso, consentendo poi di formulare le relative conclusioni e stabilire le azioni successive. È fondamentale dunque garantire l'indipendenza e l'onestà degli auditor.

Modelli di valutazione di SQS

SQS offre diversi modelli di valutazione in base alle specifiche esigenze. A seconda del prodotto, la valutazione avviene in base agli audit, agli assessment e ad altri metodi per il rilevamento dei processi. I risultati vengono poi documentati in apposite relazioni e, in certi casi, comprovati con certificati o altri attestati. Tutti i modelli di valutazione fungono da completamento e approfondimento degli standard di qualità già assodati con i relativi certificati.

Principio di sostenibilità ai sensi di SQS 9004

Un esempio è l'Assessment di sostenibilità dei sistemi di gestione integrati ai sensi di SQS 9004, un servizio con l'obiettivo di affiancare le imprese nella direzione e nella conduzione dei processi nei settori di gestione della qualità e gestione ambientale, sicurezza sul lavoro e tutela della salute. Il modello elaborato da SQS valuta semplicemente il grado di maturità raggiunto dall'impresa rispetto al principio di sostenibilità e identifica il relativo potenziale di miglioramento in base alle raccomandazioni ISO 9004.