AS 9100:D technically equivalent to fpr EN 9100:2016

Certificazione di Sistemi di gestione della qualità per le organizzazioni del settore aeronautico, dello spazio e della difesa
(AS 9100:D technically equivalent to fpr EN 9100:2016 sarà valida fino al 31 dicembre 2022 ed è sostituito dal EN 9100:2018 equivalent to AS 9100 D and JISQ 9100:2016.)

Motivazione

Il progresso tecnologico in continua e rapida evoluzione crea discontinuità in tutti i settori, lo sviluppo di nuovi paradigmi sociali e la globalizzazione dei mercati sempre più spiccata offrono in modo costante scenari sempre nuovi. E' necessario acquisire una conoscenza sistematica e aggiornata relativamente agli sviluppi e alle esigenze del contesto economico di appartenenza e delle specifiche aspettative delle parti interessate per promuovere una logica di soddisfazione e fidelizzazione del mercato. Tale sensibilità verso il cambiamento permette all'organizzazione di riconoscere tempestivamente le sfide da affrontare nel breve e nel lungo periodo e definire quindi le modalità con cui orientare i propri processi per migliorare le prestazioni. La gestione orientata al rischio aiuta l'organizzazione ad assegnare le giuste priorità alle azioni da sviluppare, da un lato, per prevenire i pericoli e, dall'altro, per sfruttare le opportunità con successo e al momento giusto. Assicurarsi di poter disporre delle necessarie competenze e conoscenze in scenari sempre più complessi sono compiti articolati con cui ogni organizzazione deve confrontarsi in misura crescente.
Nell’industria aeronautica, dello spazio e della difesa si applicano specifiche fondamentali e requisiti quali: Gestione della Configurazione, Gestione del Rischio Operativo, Gestione dei Progetti, First Article Inspection (EN 9102), Key Characteristics Management (EN 9103), Foreign Object Detection (FOD), Counterfeits Parts, Sicurezza Personale e di Prodotto, Fattori Umani, Gestione dei fornitori esterni, On Time Delivery (OTD), ecc.
Le norme AS 9100D, EN 9100: 2017 (pubblicazione prevista per Aprile 2017) forniscono questi e altri argomenti con i requisiti che devono essere soddisfatti dai fornitori delle industrie aeronautiche, dello spazio e della difesa.

Efficacia

Attraverso la creazione di procedure e processi efficienti, orientati alla prevenzione e riduzione del rischio, così come la standardizzazione dei requisiti e la diffusione di pratiche consolidate, è possibile conseguire notevoli miglioramenti nelle prestazioni in termini di qualità, consegne (OTD) e costi per tutti i prodotti e servizi dell'intera catena di creazione del valore.
Introdurre quanto prima la cultura della qualità nel processo di creazione del valore consentirà dunque di ridurre i costi dovuti alla non qualità.
Grazie alla realizzazione di una collaborazione dinamica e continuativa tra le organizzazioni del settore aerospaziale e della difesa sul piano internazionale, si creano vantaggi e fiducia.
La certificazione secondo la norma EN 9100 è la condizione indispensabile per essere ammessi ed inseriti come fornitori nella banca dati OASIS.
Con la norma EN 9100 è possibile raggiungere un alto livello di padronanza dei processi, secondo il principio «zero errori» e conseguente riduzione dei costi.

Gruppi target

Organizzazioni del settore aeronautico, dello spazio e della difesa.

Validità

3 anni - Nell’ottica di verificare lo sviluppo continuo del sistema qualità, si effettuano audit di mantenimento ogni anno e audit di ricertificazione dopo 3 anni.

Riconoscimento

Il certificato SQS EN 9100 è riconosciuto a livello internazionale.

Le norme EN 9100 (Europa), AS 9100 (Nord e Sud America) e JISQ 9100 (Asia) sono equivalenti. Fatta eccezione per alcuni dettagli, i contenuti sono identici. La divisione in tre regioni del mondo è giustificata da specifiche normative territoriali, che sono comunque oggi in gran parte armonizzate.

Combinazioni

EN 9100 è compatibile con le norme EN 9120 (gestione della qualità per riveditori e distributori di parti, materiali e assiemi nel settore dell’aeronautica dello spazio e della difesa), ISO 9001 (gestione della qualità), ISO 14001 (gestione ambientale), OHSAS 18001 (gestione della sicurezza sul lavoro e tutela della salute) e altri standard industriali.

Pascal Arnaudo