IFS Logistics; international featured standards; Versione 2.2; dicembre 2017

Standard per la valutazione dei servizi logistici riguardo alla qualità e sicurezza del prodotto
Dal 1° ottobre 2021, gli audit devono essere effettuati in conformità alla IFS Logistics, versione 2.3. Solo in situazioni eccezionali si possono effettuare audit secondo la versione 2.2.

Motivazione

Lo standard IFS Logistics favorisce l'esecuzione affidabile degli ordini di logistica.

Efficacia

L’obiettivo dello standard IFS Logistics è di chiudere il cliclo dell’intera catena produttiva dalla produzione alla distribuzione. Lo standard è riconosciuto a livello internazionale. Il processo di certificazione ha lo scopo di ridurre gli audit presso i fornitori.
Un’azienda certificata secondo lo standard IFS Logistics ha il vantaggio di essere fortemente competitiva.

Gruppi target

Aziende di logistica dei generi alimentari a livello nazionale e internazionale.

Validità

1 anno

Riconoscimento

Il certificato IFS Logistics di SQS è valido a livello internazionale e riconosciuto in tutto il mondo dalla grande distribuzione quale standard GFSI.

Combinazioni

Lo standard IFS Logistics è combinabile con ISO 9001 (gestione della qualità), ISO 14001 (gestione ambientale), ISO 22000 (sistemi di gestione della sicurezza alimentare), IFS Food Standard (Standard per gli audit dei fornitori di prodotto a marchio dei distributori) e IFS Broker.

Denise Kistler
Ti piacerebbe
(*) sono obbligatori